Ristorazione Green

Negli ultimi anni, a seguito di notevoli investimenti finalizzati al rispetto dell’ambiente e al riciclo, Ladisa ha attuato una sempre più crescente politica dei prodotti a “Km 0”. Si è dotata di un parco automezzi alimentati a metano e/o con pneumatici frutto di materiale riciclato, ha valorizzato l’acqua pubblica dispensandola in brocche soprattutto negli istituti scolastici, ha limitato il consumo di stoviglie di plastica e incentivato la raccolta differenziata.

L'Azienda è stata tra le prime del settore ad adeguarsi al disposto del D.M. 25/07/2011 del Ministero dell’Ambiente in tema di servizi di ristorazione collettiva eco-sostenibili.

Un impegno riconosciuto da uno Studio dell'Università di Torino sul servizio di refezione scolastica del capoluogo piemontese (Comune dove Ladisa eroga il servizio di ristorazione scolastica) da cui è emerso che con le migliorie ambientali del capitolato d’appalto, si è ottenuto il risparmio complessivo in termini di carbon foot print nel valore totale di -587,76 tonnellate di CO2eq/anno.

Questo dato corrisponde alle emissioni di 6.274 viaggi Torino-Roma in autovettura FIAT Punto (equivalente alla tratta A/R da Torino a Roma con 8 vetture ogni giorno per un anno). In sostanza, con riferimento alle innovazioni introdotte, si sono abbattute di 1/3 le emissioni di CO2.

 

Share
Send by email Print Share on Google+ LinkedIn