"Smart Food Ladisa", formare per crescere: un corso finanziato dall'Ue

Nuovi obiettivi, strategie di investimento e innovazione: sono tre azioni su cui si fonda il progetto di formazione avviato da Ladisa, denominato “Smart Food Ladisa”, finanziato con i Fondi dell’Unione Europea POR Puglia FESR/FSE 2014-2020, che durerà un anno e coinvolgerà 107 dipendenti. Tale attività si inserisce in un quadro più ampio di azioni che vedrà l'azienda (tra i maggiori player nazionale della ristorazione) al centro di innovativi progetti per il miglioramento del proprio posizionamento in un mercato, quale è quello dell'alimentazione, in maggiore espansione grazie anche a un virtuoso e intenso coinvolgimento degli utenti. Tale iniziativa contribuirà inoltre al miglioramento del risultato economico e dell’investimento sociale in linea con gli obiettivi della strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Nel corso dell’anno verranno presi in considerazione da docenti e professionisti i seguenti otto moduli: Strategia e Crescita Imprenditoriale, Marketing e Comunicazione, Customer Relationship Management, Contabilità e Bilancio, Potenziamento dell’Organizzazione e dei Processi Informativi, Food e Cost Analysis e Strategie di Implementazione dei Processi e di Efficientamento Energetico.

Per ogni modulo sono stati selezionati un numero determinato di dipendenti che parteciperanno a 600 ore di lezione suddivise in lezioni teoriche, Formazione a distanza ed esercitazioni pratiche.
La pianificazione dei corsi e la gestione mirata dei moduli è stata decisa tenendo conto delle necessità dei partecipanti e delle competenze su cui puntare per perfezionarsi.

La formazione, infatti, deve essere strettamente legata al ruolo aziendale e attinente ai valori dell’azienda, ma soprattutto deve essere stimolante, adeguata e svolta in maniera interattiva.

Investire nella formazione aziendale significa lavorare per raggiungere un obiettivo. Inoltre, si rafforza il legame tra l’azienda e chi ci lavora, poiché aiuta a sentirsi uniti e coinvolti nel processo.
Grazie a Smart Food Ladisa, l’azienda intende migliorare il percorso lavorativo, arricchire le competenze e riuscire a realizzare le operazioni definite. 

 

Share
Send by email Print Share on Google+ LinkedIn