Il sindaco di Bari, Decaro in visita a Ladisa

Il sindaco di Bari Antonio Decaro, accompagnato dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Paola Romano ha fatto visita nel nostro stabilimento, alla Zona industriale. Accolti dai titolari, i fratelli Sebastiano e Vito Ladisa, sono stati accompagnati in un tour in tutto l'impianto produttivo - in cui lavorano oltre 300 persone - che si estende su una superficie di oltre 10mila metri quadrati e ha una capacità di circa 50mila pasti giornalieri.
Prima tappa, il centro cottura (5mila metri quadrati), dove vengono confezionati ogni giorno circa 6mila pasti destinati alle scuole del Comune di Bari, oltre a quelli di altre commesse private e aziende ospedaliere. Al sindaco e all'assessore sono state illustrate varie fasi di lavorazione, dall'approvvigionamento delle materie prime (prodotti freschi, BIO, DOP e IGP), alla preparazione, cottura e distribuzione dei pasti: tutto ciò grazie ad attrezzature all'avanguardia, secondo processi certificati e controllati da un sofisticato sistema informatico di verifica delle derrate e delle singole fasi del ciclo produttivo. Ladisa srl, inoltre, è uno dei pochi stabilimenti a possedere il bollo Cee per la lavorazione delle carni.
Ulteriore tappa della visita, la piattaforma logistica, anch'essa di oltre 5mila metri quadrati, grazie alla quale l'azienda – unitamente ad altri parametri tra cui l'alimentazione con circa 800 pannelli fotovoltaici - ha ottenuto la certificazione Iso 50001 per il basso impatto ambientale: decine di migliaia di prodotti food e no food sono stoccati nel centro distributivo, ottimizzando i processi distributivi ai vari impianti dislocati su tutto il territorio e limitando la movimentazione delle merci su gomma.

Share
Send by email Print Share on Google+ LinkedIn