A Oria parte il servizio di ristorazione scolastica ecosostenibile

Ladisa srl si è aggiudicata il servizio di refezione scolastica e anziani a domicilio del Comune di Oria: partirà il prossimo 1 novembre e durerà per nove anni, fino a ottobre del 2025.

L’Azienda servirà i pasti nelle cinque scuole cittadine nonché agli anziani indicati dall’amministrazione comunale.

Il servizio sarà ispirato ai criteri di eco sostenibilità grazie all’impiego di prodotti Bio, Dop e Igp, nonché l’utilizzo di prodotti sanificanti tipo Ecolabel. Inoltre saranno utilizzate stoviglie biodegradabili o in materiale lavabile.

Ladisa realizzerà anche un impianto fotovoltaico da 20kWp sul lastrico solare del plesso scolastico “Camillo Monaco”: tale investimento, comporterà un abbattimento di 23.104 kWh pari a circa il 21,5% dei consumi annui complessivi.

A ciò si aggiunga la realizzazione di un impianto termico, in funzione 8 ore al giorno per 120 giorni all’anno, che produrrà un risparmio di 38mila chilowatt.

Usando i fattori di conversione di energia termica ed energia elettrica in tonnellate equivalenti di petrolio, i suddetti risparmi generati da impianto fotovoltaico e termico porterà a una riduzione pari a circa 20 tonnellate di CO2 non immesse in atmosfera.

L’offerta tecnica prevede altresì la realizzazione di campagne di comunicazione e informazione rivolta agli alunni che hanno per oggetto educazione alimentare e sensibilizzazione contro gli sprechi. A tal fine, Ladisa ha stipulato una convenzione con una Onlus locale – nel rispetto della Legge del Buon Samaritano - cui destinare i pasti ai bisognosi.

Share
Send by email Print Share on Google+ LinkedIn